fbpx

La progressiva gestione della geoinformazione nel tema degli incidenti stradali vede degli interessanti risvolti dal punto di vista tecnico-operativo, da ritenere ormai indispensabili per lo studio delle dinamiche e dei mezzi coinvolti e la conseguente ricostruzione dei fatti avvenuti.

Prioritario è l’aspetto legato alla velocità di esecuzione di un intervento di questo tipo, tale da consentire un tempestivo intervento da parte degli operatori predisporti a tale compito. Inoltre, non meno importante, la qualità del dato una volta ricostruito il modello finale: affidabile, preciso ed archiviabile, infatti sarà possibile creare un database georeferenziato grazie alla natura geografica di questi interventi.

L’utilizzo dei SAPR in un contesto di questo tipo trova la propria naturale applicazione sia per la velocità di intervento che per l’elevato valore aggiunto.

Descrizione

Verranno presi in considerazione gli aspetti legati alla ricostruzione fotogrammetrica mediante software di Structure from Motion (SfM), considerando dapprima la gestione dei punti di controllo a terra, ovvero dei marker battuti mediante strumentazione topografica terrestre, riconoscibili dalle fotografie realizzate da SAPR che saranno indispensabili per la georeferenziazione del modello arricchendolo dell’informazione geografica oltre a quella spaziale.

Gli output principali che verranno presi in considerazione per questa fase saranno quindi la nuvola di punti, ovvero un dato di natura vettoriale contenente le informazioni spaziali la cui georeferenziazione sarà espressa tramite una terna di coordinate e l’ortomosaico, ovvero una singola immagine dall’alto nata dall’unione dell’intero dataset acquisito mediante il volo da SAPR processata mediante ortorettifica allo scopo di generare la nadiralià in ogni suo punto.

Le applicazioni professionali della nuvola di punti e dell’ortomosaico sono rispettivamente quelle di ottenere un modello tridimensionalie ruotabile e misurabile contenente tutte le informazioni al momento dell’incidente ed un modello bidimensionale sul quale possono essere realizzate delle misure in pianta.

Tali output, avvalorati da una procedura meticolosa sia per quanto riguarda la fase di volo che quella di acquisizione dei punti di controllo, garantiranno un’alta affidabilità e precisione.

Programma del corso

A chi è rivolto

Il corso è rivolto a: vigili urbani, polizia locale, periti assicurativi, società infortunistica, FF.OO, P.A. interessati alla ricostruzione di scenario inforutinistico.

Durata

8 ore online

Il corso di fotogrammetria avanzato applicato agli incidenti stradali mira a fornire gli strumenti indispensabili alla valutazione e la ricostruzione dei fatti avvenuti:

  • Rilievo fotografico area determinata finalizzato alla restituzione di un modello accurato dell’area di interesse
  • Taratura del sensore fotografico e impostazioni in funzione del dettaglio da acquisire
  • Posizionamento dei Ground Control Point, o riferimenti di misura a seconda del livello di precisione da ottenere
  • Pianificazione del rilievo in volo per ottenimento di accuratezze e tolleranze coerenti
  • Verifica del dataset e predisposizione all’elaborazione
  • I software per la creazione dei modelli: principali peculiarità e caratteristiche finalizzate al rilievo di sinistri, descrizione d’uso di Agisoft Metashape
  • Misurazione dei dati utili ed estrapolazione di informazioni dall’elaborato 3D

Scegli il corso che ti interessa e iscriviti online o richiedi maggiori informazioni

Richiesta di informazioni



Quale Corso Ti Interessa?


Corsi di Pilotaggio

Professionali di Specializzazione

Professionali Certificati

Le nostre basi

Italdron Academy è presente in tutta Italia con 18 basi di addestramento specializzate.